Bando finanziamento attività turistiche in zone rurali (PSR)

domande entro e non oltre le ore 12:00 del 15/2/2022 attraverso il sistema Sis.Co. di Regione Lombardia

Data:

01 December 2021

Si informa che Regione Lombardia con D.d.s. 29 ottobre 2021 n. 14624 ha approvato le disposizioni attuative del bando di finanziamento per lo sviluppo di infrastrutture e servizi turistici locali nelle zone rurali, nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2014-20.

Il bando sostiene investimenti per la realizzazione e l’ammodernamento di:

Infrastrutture su piccola scala

• realizzazione, ampliamento e razionalizzazione di punti informativi per i visitatori che informino su eventi, ricettività, prodotti tipici ed enogastronomici ed altre attrattive territoriali;

• realizzazione e posizionamento di segnaletica e cartellonistica didattica e informativa relativa ai percorsi nelle aree turistiche rurali e ai percorsi enogastronomici che valorizzano le produzioni di qualità: la segnaletica può essere stradale ed escursionistica;

Infrastrutture ricreative con servizi di piccola ricettività

• realizzazione di aree ricreative e di servizio, strutture di piccola ricettività e infrastrutture all'interno di percorsi rurali, in particolare in prossimità delle aree di interesse naturalistico, per le attività di turismo ciclo-pedonale ed ippico e lungo i percorsi enogastronomici che valorizzano le produzioni di qualità;

• interventi di riqualificazione naturalistica e infrastrutturale, anche per la fruizione ciclopedonale della rete dei canali di bonifica e di irrigazione;

• risanamenti conservativi a fini espositivi di strutture rurali destinate alla lavorazione, con modalità tradizionali, di prodotti tipici locali agricoli e artigianali;

Sviluppo e commercializzazione di servizi per la valorizzazione del territorio

• acquisto di strumentazione, attrezzature e realizzazione di materiali promozionali, inclusa la realizzazione di siti multimediali, finalizzati a veicolare informazioni che integrino i diversi aspetti della ruralità ai fini di una migliore organizzazione dell’offerta turistica locale;

• sviluppo e adozione di innovazioni tecnologiche cioè investimenti materiali e immateriali per lo sviluppo di sistemi di comunicazione (TLC), che consentono di offrire servizi di accoglienza più completi, quali gestione dell’accoglienza e informazione ai visitatori mediante sito internet e/o applicazioni per smartphone.

L’Operazione si attua nei territori dei Comuni classificati in Aree rurali (elencati in un allegato del bando), con esclusione dei territori in aree Leader dove è operativo un Gruppo di Azione Locale (GAL) approvato.

La percentuale di contribuzione è pari al 90% della spesa ammissibile.

La spesa ammissibile per ogni domanda non deve essere inferiore a € 20.000,00 e non superiore a € 260.000,00, con esclusione delle spese generali.

Possono presentare domanda gli Enti pubblici, oltre ad associazioni, fondazioni e altri enti di carattere privato con specifici requisiti, alle associazioni agrituristiche operanti sul territorio regionale e agli Organismi responsabili delle strade dei vini e dei sapori in Lombardia e le loro associazioni.

La domanda può essere presentata dal 5/11/2021 al 15/2/2022 entro e non oltre le ore 12:00:00. attraverso il sistema Sis.Co. di Regione Lombardia.

Per ogni soggetto richiedente è ammessa la presentazione al massimo di due domande.

Per i dettagli del bando si rimanda al testo allegato.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
01 December 2021